Christian louboutin replica's shoes are the hottest trend, they have become celebrity must-haves and museum pieces.
Home
 
 

Presentazione della 5° Edizione della Competizione Nazionale
"Chef in punta di dita"

 

La nuova edizione di “Chef in punta di dita”, dedicata all’arte di creare ‘piccoli capolavori del gusto’ da assaporare in un boccone, si presenta ricca di sorprese e novità, a partire dalle categorie partecipanti al campionato – oltre agli chef singoli anche gli chef in squadra – e alla tipologia di finger food caldi e freddi in concorso: non solo salati ma, da quest’anno, anche dolci. Ogni giornata vedrà la degustazione dei finger food aperta al pubblico e la premiazione dei vincitori da parte di una prestigiosa giuria internazionale composta da cuochi professionisti e giudici WACS (Associazione Mondiale dei Cuochi) riconosciuti ed esperti che, al termine della manifestazione, proclamerà il “The Best Finger Food edizione 2016”.
Questa sarà la 5° Edizione Nazionale – 3° Internazionale del Concorso “Chef in punta di dita”, una competizione che sempre più sta assumendo un riscontro positivo a tutti i livelli, nazionale ed internazionale, non solo per l’idea di una competizione importante nel Nord Est, ma perché è un’occasione di incontro professionale, un meeting specialistico, un’opportunità di promozione e aggiornamento per quanti lavorano nel settore della ristorazione a tutti i livelli. Potremmo dire con certezza che “Chef in punta di dita” è per gli chef giovani e meno giovani un momento importante per saperne di più sulle espressioni innovative e di tendenza della ristorazione, ponendo l’accento sul tema del Finger Food. Il termine convenzionale del Finger Food, come espressione del cibo in punta di dita, è un fatto culturale tipico di molte territorialità italiane, ma è diventato anche un sistema culinario e gastronomico di alto valore, grazie alla competizione voluta dal Consorzio Zafferano e dall’Ente Fiera di Padova che da diversi anni vogliono legittimare un modo di fare ristorazione di qualità a tutti i livelli, volendo educare il professionista a fare bene sempre, perché in un boccone si colga uno spunto per tutti i cinque sensi dell’avventore.
Come si evince dal disciplinare allegato, la 5°edizione di “Chef in punta di dita”, vuole confermare la tendenza ad andare in avanti, fare in modo che la cucina del Finger Food, fredda o calda che sia, venga studiata e promossa da ogni singolo chef d’Italia, nella formula “Chef in punta di dita”, promuovendo un sistema delle Cucine d’Italia in punta di dita. 

Se selezionato il programma A indicare 3 nomi:

Indicare 5 ricette ed inserire una loro foto.

Libro Chef
in punta di dita

Un prestigioso ricettario dedicato al fenomenno gastronomico del Finger Food, oggi più che mai di tendenza, firmato da chef stellati del panorama culinario italiano

Acquista